chi mi segue.....

Benvenuti sul mio blog!!!

giovedì 25 giugno 2009

Torta angelica salata



E’ una ricetta che ho preso dal libro(Pane e roba dolce).

logicamente ho fatto alcune modifiche ,a mio piacimento ,

poi non ho fatto miracoli .Ho semplicemente tolto,

la roba dolce e aggiunto formaggi e salumi a

mio gusto fatto il mio impasto nella macchina del pane,

è una torta salata buonissima,sono tanti anni che la preparo ,





per il lievitino

1/2 panetto di lievito di birra

135 gr di farina di forza

75 di acqua

amalgamare bene tutti gli ingredienti e lasciare

lievitare 30 minuti:






per l’impasto:

500gr di farina per il pane lo Conte

4 cucchiai abbondanti di pecorino romano

120 gr di latte tiepido

3 uova medie

1 cucchiaino di sale

1cucchiaino di zucchero

120 gr di burro o(strutto)

per il ripieno:

150 gr di emmental di grotta

150 gr di provolone piccante

150 gr prosciutto crudo

150 gr di salame felino

30 o 40 gr di burro fuso x pennellare la pasta





impastare tutti gli ingredienti del lievitino e lasciate lievitare

per 30 -40 minuti.circa .poi tagliare tutti gli ingredienti ,


a cubetti e mettere tutto insieme in una ciotola




poi prendere il cestello della macchina del pane.mettere

tutti i liquidi , latte burro fuso uova, sale , poi aggiungere

la farina,e fare impastare il tutto.. al beep

aggiungere il lievitino ormai pronto ,e lasciare impastare ,




poi quando la macchina ha finito , lascio lievitare il tutto fino

che raggiunge il bordo della macchina..quando è bella lievitata

sarà trascorsa circa più di 1 ora , capovolgere

tutto su un tagliere sotto l’impasto metto carta da forno leggermente infarinata,

poi stendo ,la pasta con le mani ,formando un rettangolo.lasciare la sfoglia,





rettangolare, non troppo sottile, circa 3 o 4 mm,pennellare


tutta la sfoglia ,con i 30 gr logicamente sciolti , poi

aggiungere tutti gli ingredienti

tagliati ripeto a cubetti. distribuirli bene tutto uguale,

poi iniziare a formare un rotolo, dopo prendere un coltello

molto affilato e ben unto di olio ,tagliarlo a metà,

piano piano formare una treccia rotonda,

aggiungere bene bordi per unirla ,

coprire e lasciare lievitare, quando è bella lievitata battere

1 uovo ,con la chiara a neve , e pennellare tutta la torta

attenti a non sgonfiarla e metterla al forno caldo ventilato

a 180 gradi per 35 minuti circa

deve essere bella dorata, fare la prova stecchino e

mi raccomando servire calda è buonissima!!!!

a volte come variante aggiungo anche della verdura

a mio piacere e gusto….e con una bella insalata può essere

un piatto unico o cena

BUON APPETITO!!!!!!!!!

Stampa la ricetta

11 commenti:

Betty ha detto...

complimenti armanda, è deliziosa e fa venire pure fameee....

Barbara ha detto...

Brava, come al solito i tuoi lievitati sono meravigliosi!

manu e silvia ha detto...

Ciao! è riuscitissima! bella e sfiziosa! bravissima!!
bacioni

Mary ha detto...

Che bella io ho fatto molto tempo fa la versione dolce!

The happy housewife ha detto...

Sembra davvero golosa!!!

dolceamara ha detto...

E' da tempo che voglio comprare la macchina del pane, a quest'ora avrei subito preparato questa meraviglia. Beato chi se l'è mangiata ...come sempre ti faccio i mie complimenti.

FeF ha detto...

non solo è bellissima, ma deve essere una verà bontà!
un bacione da Fiorella

armanda ha detto...

Che care ragazze , siete è buonissima provatele , vi posterò anche la dolce, grazie siete meravigliose un bacione a tutte

ciao army

Federica ha detto...

Aspetta che arrivo.. tienimi una fetta!!

Lady Cocca ha detto...

E buon appetito si...è davvero invitante la mangerei ben volentieri...troppo gustosaaaaaa!!!
bacioni Lady cocca

germana ha detto...

Brava Armanda, é buonissima, la faccio sempre anch'io.
Baci