chi mi segue.....

Benvenuti sul mio blog!!!

venerdì 31 luglio 2009

Verdure al gratin ripiene


Sono verdure di stagione che ricordo da bambina preparava la mia

mamma e nonna, le zie, nelle tradizioni marchigiane





ingredienti

pomodori maturi tondi o lunghi

zucchine

melanzane quelle lunghe

patate

peperoni

pane grattugiato

parmigiano grattugiato

aglio

prezzemolo

sale pepe

olio E.V.O.




prima di tutto , si preparano le verdure , si sbucciano le patate, e si

dividono in due scavando in centro, e si mettono in un tegame con




acqua e sale quando inizia a bollire , si fanno cuocere circa 3/4 minuti

scolare e appoggiarli su un canovaccio e con la parte scavata sotto,

poi si prendono i pomodori dopo averli lavati si tagliano a metà,





si tolgoni i semi mettendoli in una ciotola, si salano per far loro l’acqua di

vegetazione,

poi le melanzane si lavano si tagliano in due e poi fare nella polpa tanti

taglietti facendo attenzione di non arrivare alla pelle,si sparge del sale

grosso e si lasciano fare la loro acqua , per 1 ora

le zucchine, dopo lavate, si tagliano in due si toglie un pò della loro polpa e

si mette insieme ai semi dei pomodori, si mette un pò di sale grosso e si

lascia così per 1 ora

i peperoni ,invece si si tagliano si tolgono i filamenti e sono pronti da

riempire,

col la frusta ad immersione si macina tutti i semi dei pomodori e la polpa

della zucchine , poi si versa in una ciotola , con il pane , il prezzemolo aglio

tritati finemente, sale pepe parmigiano, si mescola il tutto per bene, il

succo di pomodoro serve per bagnare il pane altrimenti , ci andrebbe

molto olio , poi passare le verdure frettolosamente sotto l’ acqua per

togliere il sale mettere capovolte sul canovaccio per farle asciugare,

poi iniziare a riempire , con il ripieno già pronto , e metterli in una placca

da forno farli cuocere , per 1 ora a 180 gradi fino che non diventino dorati

p.s. le mie care . una volta non c’erano le comodità di oggi , le verdure

venivano cotte piano piano in padella

e poi da ragazzine noi le mangiavamo in mezzo a due fette di pane fatto in

casa, sono meravigliose !

BUON APPETITO!!!!!!

Stampa la ricetta

4 commenti:

manu e silvia ha detto...

Buonissime queste verdure..sfiziose!
un bacione

Lacrima ha detto...

interessante queste verdure! e sicuramente da provare. cosi non le ho mai fatto ancora. :)

Federica ha detto...

ma quanto sono buone????????? tantoooooooooooo

Anonimo ha detto...

sono meravigliose,buonissime
mi fai venire fame, rosetta