chi mi segue.....

Benvenuti sul mio blog!!!

lunedì 6 luglio 2009

Brodetto all’Anconetana


E’ Una ricetta Regionale Anconetana , meravigliosa certamente ,

a chi piace il pesce.per fare in modo che sia un buon brodetto ,

si deve mettere tantissime qualità. non scrivo ho preparato

il mio brodetto le quantità ,perchè ne ho cucinato tantissimo …….



ingredienti

Cipolla ,Aglio sedano

carota prezzemolo

peperoncino

pomodori pelati

olio EVO abbondante

aceto di vino 1 i bicchiere .

pane toscano ,oppure casalingo fatto a fette

e poi tanto pesce ,per brodetto di tante qualità ,pesce tutte le qualità

che si possa trovare , magari uno per tipo,

seppie , calamari , s, Pietro, coda di rospo,

palombo triglie ,merluzzi ,testola ,

scorfano, triglie ,gamberi . gamberoni

mazzancolle,rombo,sogliole, canocchie

vongole veraci ,cozze, pesce spada,……




logicamente tutto il pesce va pulito e lasciato in vari contenitori in modo

di farlo sgocciolare,perchè va messo in pentola un pò alla volta……

in un grande tegame, mettere olio EVO ,



e gli odori tutti tritati e farli soffriggere mescolando di tanto in tanto ,

peperoncino sale poi aggiungere io in questo pentolone ,

ne ho usato due bicchieri di aceto di vino,ma una famiglia normale ,

uno basta ,lasciare evaporare l’aceto poi aggiungere




il pomodoro logicamente macinato ,coprire con coperchio e lasciare bollire

una 20 di minuti poi si iniziano a mettere la seppia tagliata a pezzetti ,

quando, la seppia è quasi cotta

aggiungere i calamari , il pentolone deve essere sempre coperto ,

io non aggiungo mai acqua , perchè la liquidità lo fa il pesce con la loro




aggiungere i calamari , il pentolone deve essere sempre coperto ,

io non aggiungo mai acqua , perchè la liquidità lo fa il pesce con la loro





acqua che lascia, poi la coda di rospo tagliata a fette , poi via via aggiungo

tutto il pesce,mi raccomando non toccarlo ma altrimenti il pesce si rompe ,

quando abbiamo finito di mettere il pesce , lasciar bollire poco

quando i gamberoni sono diventati rossi e

le cozze aperte,il brodetto è pronto… mi spiace che non ho la foto con il

piatto preparato finale , perchè era molto bello ma mi sono dimenticata di farla,

ho tostato le fette di pane in forno adagiato ogni piatto vari pesci

un bel pochino di sughetto e……..

BUON APPETITO!!!!!!!!!!!!!!!! :

Stampa la ricetta

2 commenti:

marifra79 ha detto...

Non sai come sono legata a questo brodetto! Ho studiato ad Ancona!!! Ancora oggi ricordo quel buon profumino che spesso sentivo passeggiando per le vie...
Complimenti lo hai cucinato benissimo!
Ciao un abbraccio

marifra79 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.