chi mi segue.....

Benvenuti sul mio blog!!!

sabato 3 ottobre 2009

Pastella (per fritture)



E’ una delle tante pastelle che preparo,con questa pastella

si possono friggere diverse cose,

in particolare ,baccalà e fiori di zucca ripieni o no

3862937134_1fbbeeef03

ingredienti

400/500 gr di farina 00

3 cucchiai di olio di oliva EVO

acqua tiepida q.b.

12 gr,lievito di birra

2 chiare d’uovo montate a neve

3862167013_4c5e12dd28

prendere la farina e metterla in una ciotola aggiungere il lievito e

acqua tiepida mescolare bene aiutandosi con una frusta

aggiungere olio e fare la pastella non molto liquida e

poi ho coperto con pellicola la ciotola e messa in frigo

DSCN2637

(pastella lievitata,dopo il riposo in frigo)

a riposare ,poco prima di usarla aggiungo, le chiare

montate a neve . mescolare dall’alto in basso…

se dovete friggere il baccalà ammollato, tagliatelo e infarinato ,

poi passare nella pastella e versare nell’olio caldo….

preparare i fiori di zucca riempirli a piacere, e passarli nella

pastella e friggerli,cosi pure ,mele,e tutto ciò che vi piace fritto .

mi raccomando

versare nell’olio caldo io uso olio di arachidi

e poi

sgocciolare nella carta e salare a piacere……..

BUON APPETITO!!!!!

Stampa la ricetta

7 commenti:

marifra79 ha detto...

Ha proprio l'aria di essere un'ottima pastella!Segno!Un abbraccio amica mia e buona domenica!

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Molto interessante questa pastella! Baci Laura

Brad ha detto...

mi faccia fame,guardare questi foti :)
Brad

Solidea ha detto...

Con questa pastella delizierò il mio lui pastellando succulenti bocconcini di baccalè!! Buona domenica carissima!

casasplendente ha detto...

Ciao Armanda segno subito la ricetta , mi serviva proprio.
Baci

Mary ha detto...

Bella e particolare questa pastella !

seri ha detto...

e' fantastica questa ricetta la proverò di sicuro